Video Professionale: le Caratteristiche della produzione perfetta

By marzo 31, 2018VIDEO
langavideo_ video professionale

Molte persone al giorno d’oggi si prodigano o hanno il desiderio di impegnarsi nella creazione di un video professionale. Questo fenomeno, sempre più in crescita, è sicuramente causato anche dal grande numero di youtuber che pubblicando materiale video sulla piattaforma apposita, portando molte persone a pensare che creare video sia una cosa semplice.

Purtroppo però la realtà dei fatti è molto diversa, per creare materiale di buona qualità o professionale è necessario considerare una moltitudine di fattori o variabili davvero molto importanti. Alcuni di essi sono sicuramente le attrezzature, l’esperienza o l’abilità, tutti gli aggiustamenti effettuati in post produzione e le condizioni ambientali (se così si può dire).

Ognuna di queste variabili può influenzare in maniera positiva o negativa la produzione del video, tanto da farlo diventare un capolavoro o vanificare ore e ore di impegno. Brevemente verranno fornite tutte le informazioni essenziali riguardo le caratteristiche che deve avere un video professionale, con qualità eccellenti.

Come detto prima, per creare un video professionale si devono considerare una moltitudine di variabili molto importanti, in modo che il materiale prodotto abbia determinate caratteristiche. Alcuni dei punti di forza che devono essere necessariamente posseduti da un video professionale sono sicuramente:

  • Sonoro decente, determinato non solo da una buona strumentazione usata nei modi corretti (non a caso esistono diverse tipologie di microfono che permettono di registrare il suono in maniera pulita all’estero o da diverse fonti di suono);
  • Alta qualità video, ossia la bontà delle riprese effettuate sul campo. In questo caso, per ottenere delle immagini splendide è necessario considerare innanzitutto la luce presente sul luogo dove vengono effettuate e la bravura del cameramen. Quest’ultimo aspetto è davvero molto importante perché una persona con la giusta esperienza riesce a capire quando effettuare un certo tipo di operazioni (come la messa a fuoco, regolazione delle ISO) in maniera corretta così da evitare problemi.

In conclusione si può dire che ci sono molti aspetti che un video professionale deve possedere per essere considerato tale e molti vanno oltre la semplice ripresa, alcuni esempi possono essere un buon montaggio, il sonoro sincronizzato in maniera corretta e con i volumi al giusto livello. Naturalmente per poter fare tutto ciò è necessaria una certa esperienza (acquisita dopo tantissima preparazione, studio e lavoro nel settore del videomaking) e un notevole impegno (spesso questo impegno è condiviso con altre persone invece di essere portato avanti da una sola persona che si occupa di ogni caratteristica).

La produzione video professionali e di grande qualità richiede diverso tempo in modo tale da ottenere un buon lavoro che sicuramente viene apprezzato. Lavorare in maniera sbrigativa o non considerando tutto ciò che si è detto prima può portare a produrre un prodotto multimediale di bassa qualità sotto determinati punti di vista.

Fonte: accademiapolacca.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

+ info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi